Carrello 0

Nessun prodotto

To be determined Spedizione
0,00 € Totale

Check out

Product successfully added to your shopping cart

Quantity
Totale

There are 0 items in your cart. There is 1 item in your cart.

Total products (tax incl.)
Total shipping (tax incl.) To be determined
Totale (tax incl.)
Continue shopping Proceed to checkout
Prezzi ridotti! Principiano Ferdinando - Barolo Boscareto 2010

Barolo Boscareto 2012

Principiano Ferdinando


Tipologia di vino: Rosso
Gradazione alcolica: 13%
Annata: 2012
Denominazione: Barolo docg
Regione: Piemonte
Formato: 0,75 l

Pigiato a piedi e fermentato coi raspi, il Barolo Boscareto con l'annata 2012 raggiunge una dimensione decisamente importante e profonda con una silhouette profilata e agile come mai pima. La quadratura del cerchio per un percorso stilistico durato molti anni e che arriva con questa versione ad un esito di raro impatto e ricchezza nelle sfumature, con appena 13% di alcol.

Bottiglia che ha letteralmente stupito e mandato in subbuglio chi era abituato a versioni del Boscareto più dense e meno articolate. Senza dubbio, questo è il miglior Boscareto mai uscito fino ad ora.

Ferdinando Principiano è un Tarzan dalle fattezze nobili, barolista di Monforte d’Alba, “modernista pentito” e contadino critico. Nelle Langhe, pochi produttori ragionano di anidride solforosa, lieviti indigeni e vitalità del suolo. Dolcetto e Barbera sono prodotti senza aggiunta di anidride solforosa all'imbottigliamento e con il Nebbiolo esprimono ricchezza fruttata e polpa in assenza di legno.

 

Maggiori dettagli

Abbinamenti: Carni rosse

69,90 € tasse incl.

-7,10 €

77,00 € tasse incl.

X 6 X 12

Commenti

Scrivi una recensione

Barolo Boscareto 2012

Barolo Boscareto 2012

Pigiato a piedi e fermentato coi raspi, il Barolo Boscareto con l'annata 2012 raggiunge una dimensione decisamente importante e profonda con una silhouette profilata e agile come mai pima. La quadratura del cerchio per un percorso stilistico durato molti anni e che arriva con questa versione ad un esito di raro impatto e ricchezza nelle sfumature, con appena 13% di alcol.

Bottiglia che ha letteralmente stupito e mandato in subbuglio chi era abituato a versioni del Boscareto più dense e meno articolate. Senza dubbio, questo è il miglior Boscareto mai uscito fino ad ora.

Ferdinando Principiano è un Tarzan dalle fattezze nobili, barolista di Monforte d’Alba, “modernista pentito” e contadino critico. Nelle Langhe, pochi produttori ragionano di anidride solforosa, lieviti indigeni e vitalità del suolo. Dolcetto e Barbera sono prodotti senza aggiunta di anidride solforosa all'imbottigliamento e con il Nebbiolo esprimono ricchezza fruttata e polpa in assenza di legno.

 



Potrebbero piacerti

designed by RWcomunicazione