Carrello 0

Nessun prodotto

To be determined Spedizione
0,00 € Totale

Check out

Product successfully added to your shopping cart

Quantity
Totale

There are 0 items in your cart. There is 1 item in your cart.

Total products (tax incl.)
Total shipping (tax incl.) To be determined
Totale (tax incl.)
Continue shopping Proceed to checkout

Barbera d'Asti I Bricchi 1996

Scarpa


Segni particolari: Regalo perfetto
Tipologia di vino: Rosso
Gradazione alcolica: 13%
Annata: 1996
Regione: Piemonte
Formato: 0,75 l

Questo vino è introvabile. Le poche bottiglie rimaste sono in azienda o prevalentemente negli Stati Uniti, dove già in tempi non sospetti si intuì il potenziale semplicemente devastante delle Barbera d'Asti firmate Scarpa: Bricchi di Castelrocchero o la celebratissima Bogliona poco importa. Trattasi di vini sontuosi, highlander, praticamente immortali grazie ad uno scheletro acido debordante che necessita di decenni per trovare compiutezza ed armonia che fanno sognare i grandi appassionati.

Siamo riusciti ad ottenere una piccola assegnazione di bottiglie conservate alla perfezione in azienda. Alla solida mano del "motoenologo" Silvio Trinchero - subentrato e allevato da Carlo Castino, autentica memoria aziendale - si affianca la guida preziosa di Rikka Sukula che ha in Andrea Roccione e Gregorio Ferro le punte di diamante sul mercato italiano ed estero.

"Tinta cromatica di un granato purissimo. Sembra di respirare il boscoso odore dei noccioleti e dei profondi e ombrosi valloni dell’Albese, di quell’humus langarolo che fuma sotto la vanga, un sottobosco d’autunno con felci ormai secche, dove i lamponi raccolti sono stati trasformati in confettura, dove il tartufo ha ancora aroma terroso e sogna delle delicate spezie a onorarlo. Quando la freschezza si fa arte di sapore si parla di Barbera, quando la freschezza si fa modello di struttura si parla di Castelrocchero, quando la freschezza si fa gioco del tannino e diventa un amalgamato flusso sapido ferroso si parla di Scarpa." (Roberto Bellini)

Attenzione: ultimi articoli in magazzino.

Abbinamenti: Carni rosse Carni bianche Tagliere di salumi

35,00 € tasse incl.

X 6 X 12

Commenti

Scrivi una recensione

Barbera d'Asti I Bricchi 1996

Barbera d'Asti I Bricchi 1996

Questo vino è introvabile. Le poche bottiglie rimaste sono in azienda o prevalentemente negli Stati Uniti, dove già in tempi non sospetti si intuì il potenziale semplicemente devastante delle Barbera d'Asti firmate Scarpa: Bricchi di Castelrocchero o la celebratissima Bogliona poco importa. Trattasi di vini sontuosi, highlander, praticamente immortali grazie ad uno scheletro acido debordante che necessita di decenni per trovare compiutezza ed armonia che fanno sognare i grandi appassionati.

Siamo riusciti ad ottenere una piccola assegnazione di bottiglie conservate alla perfezione in azienda. Alla solida mano del "motoenologo" Silvio Trinchero - subentrato e allevato da Carlo Castino, autentica memoria aziendale - si affianca la guida preziosa di Rikka Sukula che ha in Andrea Roccione e Gregorio Ferro le punte di diamante sul mercato italiano ed estero.

"Tinta cromatica di un granato purissimo. Sembra di respirare il boscoso odore dei noccioleti e dei profondi e ombrosi valloni dell’Albese, di quell’humus langarolo che fuma sotto la vanga, un sottobosco d’autunno con felci ormai secche, dove i lamponi raccolti sono stati trasformati in confettura, dove il tartufo ha ancora aroma terroso e sogna delle delicate spezie a onorarlo. Quando la freschezza si fa arte di sapore si parla di Barbera, quando la freschezza si fa modello di struttura si parla di Castelrocchero, quando la freschezza si fa gioco del tannino e diventa un amalgamato flusso sapido ferroso si parla di Scarpa." (Roberto Bellini)



Potrebbero piacerti

designed by RWcomunicazione