Carrello 0

Nessun prodotto

To be determined Spedizione
0,00 € Totale

Check out

Product successfully added to your shopping cart

Quantity
Totale

There are 0 items in your cart. There is 1 item in your cart.

Total products (tax incl.)
Total shipping (tax incl.) To be determined
Totale (tax incl.)
Continue shopping Proceed to checkout

Saint-Joseph 2016 "Les Côtes"

Vincent Paris


Segni particolari: Buonissimo
Tipologia di vino: Rosso
Gradazione alcolica: 12,5%
Annata: 2016
Regione: Francia
Formato: 0,75 l

NB: 1 bt: 28,80 euro
6 bt: 26,80 euro cad. [spedizione inclusa]

"Ecco l'eleganza della syrah dal Rodano settentrionale: vino scorrevole eppure di grande impatto, dal grande sviluppo gustativo e dalla lunga persistenza, con tannini serrati ma gentili. Un sorso decisamente nobile, preceduto e accompagnato da classici profumi scuri e speziati, di pirite e mirtilli ed erbe officinali, sì classici, ma per nulla banali, e capaci di evocare tutta la nobiltà che troverete dentro questa splendida bottiglia. Con l'anatra, oppure, per finire l'anno nel migliore dei modi, col piccione." (Francesco Romanazzi, Gambero Rosso)

"Perché c’è syrah e syrah, e questo appare in tutto e per tutto affratellato alle tipologie ad alto tasso gastronomico (pelaverga, piedirosso, ciliegiolo, per dirne qualcuna) che più amiamo nelle serate disimpegnate." (Paolo De Cristofaro, Tipicamente, parlando dell'annata 2013)

Vincent Paris possiede quasi 8 ettari fra le denominazioni Cornas e Saint-Joseph ed è considerato da molti l’astro nascente del Rodano settentrionale. Molti dei terreni che conduce sono stati ereditati dal nonno o acquistati dallo zio Robert Michel, uno dei più acclamati produttori della zona e suo mentore.

Le vigne sono caratterizzate dalla presenza di piante vecchissime, coltivate su terreni dalle pendenze proibitive. Vincent, pur non cercando alcuna certificazione, riduce al massimo la chimica in vigna e la esclude completamente in cantina. Le sue Syrah, spesso affinate in barriques vecchie, hanno impatto e finezza ed evolvono mirabilmente. Da non perdere l’incredibile interpretazione de La Geynale, vigna feticcio del comprensorio di Cornas, capace di dare vita a vini esplosivi e succulenti. Paris è un vero “garagiste” e tutti i vini della sua gamma produttiva hanno una tiratura limitatissima.

"Paris ha un inglese incerto e guarda spesso in basso, sfregandosi le grandi mani con imbarazzo, non teme - però - il confronto e si lancia in spericolati equilibrismi lessicali per raccontarci la sua storia e il suo progetto. E’ il nipote di Robert Michel, vero guru nella parte settentrionale del Rodano e maestro – fra gli altri - di Thierry Allemand. Paris è cresciuto alla sua corte e lo zio, ormai in età da pensione, ha messo lo zampino nelle prime vendemmie uscite sul mercato, influenzando anche le successive, risultati alla mano." (Mauro Mattei, Intravino)

Questo prodotto non è disponibile.

Abbinamenti: Carni rosse Cacciagione

28,80 € tasse incl.

Commenti

Scrivi una recensione

Saint-Joseph 2016 "Les Côtes"

Saint-Joseph 2016 "Les Côtes"

NB: 1 bt: 28,80 euro
6 bt: 26,80 euro cad. [spedizione inclusa]

"Ecco l'eleganza della syrah dal Rodano settentrionale: vino scorrevole eppure di grande impatto, dal grande sviluppo gustativo e dalla lunga persistenza, con tannini serrati ma gentili. Un sorso decisamente nobile, preceduto e accompagnato da classici profumi scuri e speziati, di pirite e mirtilli ed erbe officinali, sì classici, ma per nulla banali, e capaci di evocare tutta la nobiltà che troverete dentro questa splendida bottiglia. Con l'anatra, oppure, per finire l'anno nel migliore dei modi, col piccione." (Francesco Romanazzi, Gambero Rosso)

"Perché c’è syrah e syrah, e questo appare in tutto e per tutto affratellato alle tipologie ad alto tasso gastronomico (pelaverga, piedirosso, ciliegiolo, per dirne qualcuna) che più amiamo nelle serate disimpegnate." (Paolo De Cristofaro, Tipicamente, parlando dell'annata 2013)

Vincent Paris possiede quasi 8 ettari fra le denominazioni Cornas e Saint-Joseph ed è considerato da molti l’astro nascente del Rodano settentrionale. Molti dei terreni che conduce sono stati ereditati dal nonno o acquistati dallo zio Robert Michel, uno dei più acclamati produttori della zona e suo mentore.

Le vigne sono caratterizzate dalla presenza di piante vecchissime, coltivate su terreni dalle pendenze proibitive. Vincent, pur non cercando alcuna certificazione, riduce al massimo la chimica in vigna e la esclude completamente in cantina. Le sue Syrah, spesso affinate in barriques vecchie, hanno impatto e finezza ed evolvono mirabilmente. Da non perdere l’incredibile interpretazione de La Geynale, vigna feticcio del comprensorio di Cornas, capace di dare vita a vini esplosivi e succulenti. Paris è un vero “garagiste” e tutti i vini della sua gamma produttiva hanno una tiratura limitatissima.

"Paris ha un inglese incerto e guarda spesso in basso, sfregandosi le grandi mani con imbarazzo, non teme - però - il confronto e si lancia in spericolati equilibrismi lessicali per raccontarci la sua storia e il suo progetto. E’ il nipote di Robert Michel, vero guru nella parte settentrionale del Rodano e maestro – fra gli altri - di Thierry Allemand. Paris è cresciuto alla sua corte e lo zio, ormai in età da pensione, ha messo lo zampino nelle prime vendemmie uscite sul mercato, influenzando anche le successive, risultati alla mano." (Mauro Mattei, Intravino)



Potrebbero piacerti

designed by RWcomunicazione