Carrello 0

Nessun prodotto

To be determined Spedizione
0,00 € Totale

Check out

Product successfully added to your shopping cart

Quantity
Totale

There are 0 items in your cart. There is 1 item in your cart.

Total products (tax incl.)
Total shipping (tax incl.) To be determined
Totale (tax incl.)
Continue shopping Proceed to checkout

Lambrusco dell'Emilia igt Stiolorosso VN18

Casalpriore


Segni particolari: Vino biologico
Tipologia di vino: Frizzante
Gradazione alcolica: 11%
Annata: 2017
Regione: Emilia Romagna
Formato: 0,75 l

NB: 1 bott: 12,90 euro
6 bt: 11,60 euro cad. 

Gabriele Ronzoni è un arzillo ottantenne pieno di energia e passione. Ha occhi azzurri che brillano e una voce penetrante che si anima per l'entusiasmo quando parla di vino. Nato nel 1939, laureato in chimica nel 1963, è stato per quasi quarant'anni il responsabile di produzione di Emilceramica prima di ritirarsi in pensione nel 2007, dedicandosi al vino: "Avevo bisogno dell'aria di campagna". La piana di Stiolo vanta una tradizione viticola secolare, documentata dal XV secolo. Casalpriore è un cascinale settecentesco acquistato nel 1987 e ristrutturato con pazienza e perizia. Ronzoni ha sempre prodotto vino ma è solo dal 2007 che lo segue in prima persona. Tra i primi fautori del biologico, di cui è stato antesignano, aveva a Modena nei primi anni Ottanta un negozio di prodotti biologici che al tempo in pochi hanno capito cosa realmente fosse: "Ho sempre avuto la passione per l'erboristeria e più in generale per le cose naturali".

Lo Stiolorosso 2017, uvaggio di Sorbara, oliva e ancellotta, ha un colore porpora-nero tipicamente reggiano, e una grassa schiuma violacea che scema con lentezza. I profumi richiamano la viola, i piccoli frutti rossi e la china, meno fruttato della versione 2016 ma più dettagliato e pienamente a proprio agio nel contatto con l'ossigeno. Il palato è cremoso, debitamente ruvido e dall'efferfescenza perfettamente integrata, con tannino incisivo e dal sapore asciutto, deciso e di ottima persistenza. Davvero un gran bel Lambrusco!

Pochi sanno che Gabriele Ronzoni è uno storico della gastronomia e ha già scritto libri sull'argomento, è un grande amico di Paolo Reggiani (del mitologico ristorante I Laghi a Campogalliano) cui riserva sempre le anteprime dei suoi vini. Patrimonio da conservare.

[Scheda liberamente ispirata e scopiazzata da Effervescenze di Massimo Zanichelli]

Abbinamenti: Tagliere di salumi Tagliere di formaggi Pasta Insalate Piatti estivi

12,90 € tasse incl.

X 6 X 12

Commenti

Scrivi una recensione

Lambrusco dell'Emilia igt Stiolorosso VN18

Lambrusco dell'Emilia igt Stiolorosso VN18

NB: 1 bott: 12,90 euro
6 bt: 11,60 euro cad. 

Gabriele Ronzoni è un arzillo ottantenne pieno di energia e passione. Ha occhi azzurri che brillano e una voce penetrante che si anima per l'entusiasmo quando parla di vino. Nato nel 1939, laureato in chimica nel 1963, è stato per quasi quarant'anni il responsabile di produzione di Emilceramica prima di ritirarsi in pensione nel 2007, dedicandosi al vino: "Avevo bisogno dell'aria di campagna". La piana di Stiolo vanta una tradizione viticola secolare, documentata dal XV secolo. Casalpriore è un cascinale settecentesco acquistato nel 1987 e ristrutturato con pazienza e perizia. Ronzoni ha sempre prodotto vino ma è solo dal 2007 che lo segue in prima persona. Tra i primi fautori del biologico, di cui è stato antesignano, aveva a Modena nei primi anni Ottanta un negozio di prodotti biologici che al tempo in pochi hanno capito cosa realmente fosse: "Ho sempre avuto la passione per l'erboristeria e più in generale per le cose naturali".

Lo Stiolorosso 2017, uvaggio di Sorbara, oliva e ancellotta, ha un colore porpora-nero tipicamente reggiano, e una grassa schiuma violacea che scema con lentezza. I profumi richiamano la viola, i piccoli frutti rossi e la china, meno fruttato della versione 2016 ma più dettagliato e pienamente a proprio agio nel contatto con l'ossigeno. Il palato è cremoso, debitamente ruvido e dall'efferfescenza perfettamente integrata, con tannino incisivo e dal sapore asciutto, deciso e di ottima persistenza. Davvero un gran bel Lambrusco!

Pochi sanno che Gabriele Ronzoni è uno storico della gastronomia e ha già scritto libri sull'argomento, è un grande amico di Paolo Reggiani (del mitologico ristorante I Laghi a Campogalliano) cui riserva sempre le anteprime dei suoi vini. Patrimonio da conservare.

[Scheda liberamente ispirata e scopiazzata da Effervescenze di Massimo Zanichelli]



Potrebbero piacerti

designed by RWcomunicazione