Carrello 0

Nessun prodotto

To be determined Spedizione
0,00 € Totale

Check out

Product successfully added to your shopping cart

Quantity
Totale

There are 0 items in your cart. There is 1 item in your cart.

Total products (tax incl.)
Total shipping (tax incl.) To be determined
Totale (tax incl.)
Continue shopping Proceed to checkout
Prezzi ridotti! Chartreuse Verde - Les Pères Chartreux

Chartreuse Verde (55%)

Les Pères Chartreux


Segni particolari: Strepitoso
Regione: Francia

Bottiglia da 70 cl. Un liquore a dir poco monumentale.

Correva l’anno 1605 quando il maresciallo d’Estrées consegnò un antico manoscritto ai monaci certosini del monastero di Vauvert a Parigi. Questo manoscritto conteneva la ricetta di un elixir di lunga vita, quello che successivamente e per lungo tempo fu considerato un liquore di cura. La ricetta era complessa e fu proprio questa complessità a convincere i monaci di Vauvert a spedire il manoscritto alla gran Chartreuse di Voiron.

E fu a Voiron che nel 1764, seguendo quel manoscritto consegnato più di un secolo prima da d’Estrées, i monaci misero a punto la ricetta di quella che è ancora oggi la Chartreuse Vert, un liquore che nasce da 130 ingredienti tra erbe, spezie e fiori. Ancora ai giorni nostri soltanto due monaci sono custodi della ricetta e sono gli unici che possono avere contatti con l’esterno e con la società civile.

Da sempre l’insieme di elementi che compongono la Chartreuse è l’unico responsabile del colore naturale del liquore. In tanti hanno cercato di imitarlo ma nel tempo quella particolare ed intensa sfumatura di verde è rimasta unica.

La Chartreuse, nel 2015, ha compiuto 410 anni e nel 2014 la Vert ne ha compiuti 250. I farmacisti del XVI secolo erano alla ricerca dell’elisir di lunga vita e la Chartreuse è da considerarsi il summa dell’esperienza farmaceutica di quel secolo; raggruppa in effetti tutte le piante medicinali (130) allora conosciute.

Entrare nelle cantine della Chartreuse è tornare indietro nel tempo: ormai non c’è più nessuno che invecchia i liquori. La Chartreuse Vert e Jaune hanno minimo 3 anni di invecchiamento in fusti di rovere e le V.E.P. minimo 10 anni, distillate in alambicchi centenari di rame stagnato. 

Attenzione: ultimi articoli in magazzino.

44,80 € tasse incl.

-5,00 €

49,80 € tasse incl.

X 6 X 12

Commenti

Scrivi una recensione

Chartreuse Verde (55%)

Chartreuse Verde (55%)

Bottiglia da 70 cl. Un liquore a dir poco monumentale.

Correva l’anno 1605 quando il maresciallo d’Estrées consegnò un antico manoscritto ai monaci certosini del monastero di Vauvert a Parigi. Questo manoscritto conteneva la ricetta di un elixir di lunga vita, quello che successivamente e per lungo tempo fu considerato un liquore di cura. La ricetta era complessa e fu proprio questa complessità a convincere i monaci di Vauvert a spedire il manoscritto alla gran Chartreuse di Voiron.

E fu a Voiron che nel 1764, seguendo quel manoscritto consegnato più di un secolo prima da d’Estrées, i monaci misero a punto la ricetta di quella che è ancora oggi la Chartreuse Vert, un liquore che nasce da 130 ingredienti tra erbe, spezie e fiori. Ancora ai giorni nostri soltanto due monaci sono custodi della ricetta e sono gli unici che possono avere contatti con l’esterno e con la società civile.

Da sempre l’insieme di elementi che compongono la Chartreuse è l’unico responsabile del colore naturale del liquore. In tanti hanno cercato di imitarlo ma nel tempo quella particolare ed intensa sfumatura di verde è rimasta unica.

La Chartreuse, nel 2015, ha compiuto 410 anni e nel 2014 la Vert ne ha compiuti 250. I farmacisti del XVI secolo erano alla ricerca dell’elisir di lunga vita e la Chartreuse è da considerarsi il summa dell’esperienza farmaceutica di quel secolo; raggruppa in effetti tutte le piante medicinali (130) allora conosciute.

Entrare nelle cantine della Chartreuse è tornare indietro nel tempo: ormai non c’è più nessuno che invecchia i liquori. La Chartreuse Vert e Jaune hanno minimo 3 anni di invecchiamento in fusti di rovere e le V.E.P. minimo 10 anni, distillate in alambicchi centenari di rame stagnato. 



Potrebbero piacerti

designed by RWcomunicazione