Carrello 0

Nessun prodotto

To be determined Spedizione
0,00 € Totale

Check out

Product successfully added to your shopping cart

Quantity
Totale

There are 0 items in your cart. There is 1 item in your cart.

Total products (tax incl.)
Total shipping (tax incl.) To be determined
Totale (tax incl.)
Continue shopping Proceed to checkout

FelceBianco 2017

La Felce


Segni particolari: Super qualità/prezzo
Tipologia di vino: Bianco
Gradazione alcolica: 12,5%
Annata: 2017
Regione: Liguria
Formato: 1 litro

"Il Quotidiano de La Felce è un bianco di rara piacevolezza.

Un vino che fin dall’aspetto esteriore, dall’etichetta al formato da un litro tondo, invita alla stappatura e a una bevuta compulsiva. Ottenuto da uve trebbiano, vermentino e malvasia di viti più che mature (sui 40 anni di età) tramite fermentazione spontanea e una breve macerazione sulle bucce, ha colore giallo intenso e pieno, profumi di buccia di limone, susina, mela fresca, e un sapore vivace, affilato, progressivo nell’erogazione, tenuemente salino nella netta coda finale. Davvero un vino da bere tutti i giorni, insomma, accostandolo a tutto l’accostabile a tavola: ideale con ogni cibo proveniente dal mare, dovrebbe “reggere” anche diverse preparazioni a base di carni cosiddette bianche.  "
(Fabio Rizzari, Giunti PiattoForte)

"Superati i tornanti del paese, ci si trova in un contesto pedemontano, tra valloni angusti e pareti di boscaglia ripidissime. Ci sono anche qua e là, inattese, radure di vigneto. Andrea Marcesini fa il vignaiolo qui, erede della tradizione familiare. Cura un totale di sei ettari vitati suddivisi in dieci appezzamenti molto diversi tra loro. (...)" (Vini da scoprire, Castagno-Gravina-Rizzari)

Questo prodotto non è disponibile.

Abbinamenti: Carni bianche Pesce Insalate Piatti estivi

11,50 € tasse incl.

Commenti

Scrivi una recensione

FelceBianco 2017

FelceBianco 2017

"Il Quotidiano de La Felce è un bianco di rara piacevolezza.

Un vino che fin dall’aspetto esteriore, dall’etichetta al formato da un litro tondo, invita alla stappatura e a una bevuta compulsiva. Ottenuto da uve trebbiano, vermentino e malvasia di viti più che mature (sui 40 anni di età) tramite fermentazione spontanea e una breve macerazione sulle bucce, ha colore giallo intenso e pieno, profumi di buccia di limone, susina, mela fresca, e un sapore vivace, affilato, progressivo nell’erogazione, tenuemente salino nella netta coda finale. Davvero un vino da bere tutti i giorni, insomma, accostandolo a tutto l’accostabile a tavola: ideale con ogni cibo proveniente dal mare, dovrebbe “reggere” anche diverse preparazioni a base di carni cosiddette bianche.  "
(Fabio Rizzari, Giunti PiattoForte)

"Superati i tornanti del paese, ci si trova in un contesto pedemontano, tra valloni angusti e pareti di boscaglia ripidissime. Ci sono anche qua e là, inattese, radure di vigneto. Andrea Marcesini fa il vignaiolo qui, erede della tradizione familiare. Cura un totale di sei ettari vitati suddivisi in dieci appezzamenti molto diversi tra loro. (...)" (Vini da scoprire, Castagno-Gravina-Rizzari)



Potrebbero piacerti

designed by RWcomunicazione