Carrello 0

Nessun prodotto

To be determined Spedizione
0,00 € Totale

Check out

Product successfully added to your shopping cart

Quantity
Totale

There are 0 items in your cart. There is 1 item in your cart.

Total products (tax incl.)
Total shipping (tax incl.) To be determined
Totale (tax incl.)
Continue shopping Proceed to checkout

Fiano di Avellino 2016

Pietracupa


Segni particolari: Strepitoso
Tipologia di vino: Bianco
Gradazione alcolica: 12,5%
Annata: 2016
Denominazione: Fiano di Avellino
Regione: Campania
Formato: 0,75 l

"La vendemmia 2016 al suo meglio in Campania plasma bianchi di stupefacente vigore, profondità e prospettiva." (Paolo De Cristofaro, Tipicamente)

Sabino Loffredo è ormai indicato dagli esperti come uno dei bianchisti di assoluto riferimento in Irpinia, quindi in Campania, quindi in Italia, quindi nel mondo. 

Con l'annata 2016 i bianchi di Pietracupa raggiungono vertici di purezza e complessità se possibile ancora più alti: due fuoriclasse assoluti, tra gli esiti più convincenti di sempre nelle rispettive tipologie.

FIANO 2016: puro ed elegante all'olfatto, ancora un po' introverso ma promettente, palato di sfumata finezza e insieme di energica progressione, si distende con estrema spontaneità e annuncia la tridimensionalità di una grande annata

[Foto: Scattidigusto]

Abbinamenti: Carni bianche Pesce Insalate Piatti estivi

17,50 € tasse incl.

X 6 X 12

Commenti

Scrivi una recensione

Fiano di Avellino 2016

Fiano di Avellino 2016

"La vendemmia 2016 al suo meglio in Campania plasma bianchi di stupefacente vigore, profondità e prospettiva." (Paolo De Cristofaro, Tipicamente)

Sabino Loffredo è ormai indicato dagli esperti come uno dei bianchisti di assoluto riferimento in Irpinia, quindi in Campania, quindi in Italia, quindi nel mondo. 

Con l'annata 2016 i bianchi di Pietracupa raggiungono vertici di purezza e complessità se possibile ancora più alti: due fuoriclasse assoluti, tra gli esiti più convincenti di sempre nelle rispettive tipologie.

FIANO 2016: puro ed elegante all'olfatto, ancora un po' introverso ma promettente, palato di sfumata finezza e insieme di energica progressione, si distende con estrema spontaneità e annuncia la tridimensionalità di una grande annata

[Foto: Scattidigusto]



Potrebbero piacerti

designed by RWcomunicazione