Carrello 0

Nessun prodotto

To be determined Spedizione
0,00 € Totale

Check out

Product successfully added to your shopping cart

Quantity
Totale

There are 0 items in your cart. There is 1 item in your cart.

Total products (tax incl.)
Total shipping (tax incl.) To be determined
Totale (tax incl.)
Continue shopping Proceed to checkout

Verdicchio dei Castelli di Jesi Riserva 2016 San Paolo

Pievalta


Segni particolari: Uve certificate Demeter
Tipologia di vino: Bianco
Gradazione alcolica: 13%
Annata: 2016
Denominazione: Verdicchio dei Castelli di Jesi
Regione: Marche
Formato: 0,75 l

NB: 1 bt: 16,9 euro
6 bt: 15,9 euro cad. [spedizione inclusa]

VINO SLOW: "E' più lento del solito, è un monolite di struttura viva e acidità, affilato, teso, con la sapidità corroborante che ne tratteggia un futuro luminoso. La delicatezza aromatica è solo l'ouverture di un lungo cammino."

CHIOCCIOLA SLOW WINE 2019: "La conduzione agricola biologica e biodinamica, praticata senza esasperati ideologismi, ha permesso a Pievalta di ottenere vini di spiccata personalità nel rispetto dell'identità varietale delle uve".

Versione sontuosa che raccoglie il filo delle magistrali 2013 e 2010 che furono. Molto probabilmente, una delle bottiglie del millesimo, Jesi Riserva di livello atomico. 

E' affascinante pensare che ormai San Paolo sia diventata etichetta di punta e di culto per tutti i verdicchiofili

Le vigne sono su terreno argillo-tufaceo a 300 metri sul livello del mare. 1660 casse da uve vendemmiate nella seconda decade di settembre, maturazione in solo acciaio. E' Vino Biologico, da uve biodinamiche e certificato Vegan. Che altro volere?

 Nel 2002 la franciacortina Barone Pizzini decide di investire sul Verdicchio e punta su Alessandro Fenino: mai scelta fu più azzeccata. Alessandro e sua moglie Silvia si "fanno" marchigiani e quello che scaturisce è un'azienda che in pochi anni guadagna la ribalta a suon di vini eccellenti. Approccio biologico e biodinamico in vigna, con sperimentazioni e oculatezza, hanno portato nelle ultime vendemmie a batterie di Verdicchio in costante crescita di personalità e naturalezza espressiva.

Abbinamenti: Carni bianche Pesce Pasta Insalate Piatti estivi

16,90 € tasse incl.

X 6 X 12

Commenti

Scrivi una recensione

Verdicchio dei Castelli di Jesi Riserva 2016 San Paolo

Verdicchio dei Castelli di Jesi Riserva 2016 San Paolo

NB: 1 bt: 16,9 euro
6 bt: 15,9 euro cad. [spedizione inclusa]

VINO SLOW: "E' più lento del solito, è un monolite di struttura viva e acidità, affilato, teso, con la sapidità corroborante che ne tratteggia un futuro luminoso. La delicatezza aromatica è solo l'ouverture di un lungo cammino."

CHIOCCIOLA SLOW WINE 2019: "La conduzione agricola biologica e biodinamica, praticata senza esasperati ideologismi, ha permesso a Pievalta di ottenere vini di spiccata personalità nel rispetto dell'identità varietale delle uve".

Versione sontuosa che raccoglie il filo delle magistrali 2013 e 2010 che furono. Molto probabilmente, una delle bottiglie del millesimo, Jesi Riserva di livello atomico. 

E' affascinante pensare che ormai San Paolo sia diventata etichetta di punta e di culto per tutti i verdicchiofili

Le vigne sono su terreno argillo-tufaceo a 300 metri sul livello del mare. 1660 casse da uve vendemmiate nella seconda decade di settembre, maturazione in solo acciaio. E' Vino Biologico, da uve biodinamiche e certificato Vegan. Che altro volere?

 Nel 2002 la franciacortina Barone Pizzini decide di investire sul Verdicchio e punta su Alessandro Fenino: mai scelta fu più azzeccata. Alessandro e sua moglie Silvia si "fanno" marchigiani e quello che scaturisce è un'azienda che in pochi anni guadagna la ribalta a suon di vini eccellenti. Approccio biologico e biodinamico in vigna, con sperimentazioni e oculatezza, hanno portato nelle ultime vendemmie a batterie di Verdicchio in costante crescita di personalità e naturalezza espressiva.



Potrebbero piacerti

designed by RWcomunicazione