Carrello 0

Nessun prodotto

To be determined Spedizione
0,00 € Totale

Check out

Product successfully added to your shopping cart

Quantity
Totale

There are 0 items in your cart. There is 1 item in your cart.

Total products (tax incl.)
Total shipping (tax incl.) To be determined
Totale (tax incl.)
Continue shopping Proceed to checkout

Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Sup. 2018 Kypra

Ca'Liptra


Segni particolari: Super qualità/prezzo
Tipologia di vino: Bianco
Gradazione alcolica: 13%
Annata: 2018
Denominazione: Verdicchio dei Castelli di Jesi
Regione: Marche
Formato: 0,75 l

Kypra 2018 è in uno stato di forma eccezionale. Serio e severo come pochi altri Verdicchio di Jesi in circolazione, non concede nulla alle smancerie. Ha una naso sussurrato e classicissimo tra aniche, finocchietto ed erbe officinali, delicatissimo, e in bocca sprigiona energia ancora compressa dalla giovane età. Salato, essenziale, tesissimo: questa versione ha davvero una trazione posteriore deflagrante. Ottimo!

Erano quattro amici al bar, forse non volevano cambiare il mondo ma fare un grande Verdicchio di Cupramontana, quello sì. E ci sono riusciti!

"Nel breve volgere di un paio di stagioni i vini di Giovanni Loberto e soci si sono affermati come la realtà di gran lunga più interessante nel panorama del Verdicchio d'autore." 

Solo 5.000 bottiglie prodotte.

Abbinamenti: Carni bianche Pasta Insalate

14,50 € tasse incl.

X 6 X 12

Commenti

Scrivi una recensione

Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Sup. 2018 Kypra

Verdicchio dei Castelli di Jesi Cl. Sup. 2018 Kypra

Kypra 2018 è in uno stato di forma eccezionale. Serio e severo come pochi altri Verdicchio di Jesi in circolazione, non concede nulla alle smancerie. Ha una naso sussurrato e classicissimo tra aniche, finocchietto ed erbe officinali, delicatissimo, e in bocca sprigiona energia ancora compressa dalla giovane età. Salato, essenziale, tesissimo: questa versione ha davvero una trazione posteriore deflagrante. Ottimo!

Erano quattro amici al bar, forse non volevano cambiare il mondo ma fare un grande Verdicchio di Cupramontana, quello sì. E ci sono riusciti!

"Nel breve volgere di un paio di stagioni i vini di Giovanni Loberto e soci si sono affermati come la realtà di gran lunga più interessante nel panorama del Verdicchio d'autore." 

Solo 5.000 bottiglie prodotte.



Potrebbero piacerti

designed by RWcomunicazione